WP-PL



Il rapporto di freshplaza.com, sito di statistica specializzato nell’analisi dei prodotti agroalimentari, evidenzia che, nel 2012, il quantitativo di mele da consumo fresco commercializzate a livello globale è stato intorno agli 8,2 milioni di tonnellate, per un valore di quasi 8 miliardi di dollari, (6,4 miliardi di euro). Attualmente la Polonia si piazza al primo posto nella classifica mondiale dei maggiori esportatori di mele: nel 2012 ha superato la Cina, esportando mele per 1,2 milioni di tonnellate, contro il milione esportato dalla potenza asiatica. Seguono a ruota Italia, Stati Uniti, Cile, Francia e Sudafrica. Il grosso delle esportazioni polacche avviene verso la Russia. Le previsioni del presidente dei frutticoltori polacchi Mirosław Maliszewski sono molto positive e parlano di una tendenza alla crescita costante: anche nel 2013 la Polonia si confermerà quindi leader indiscusso nel mercato mondiale delle mele.

Fonte: Polonia Oggi, 8 novembre 2013