newsweekpolska


Il Parlamento Europeo, dopo mesi di negoziazioni, ha finalmente approvato il nuovo budget dell’UE per il periodo 2014-2020. La Polonia ha ricevuto fondi per un totale di 105,8 mld di euro, aggiudicandosi il titolo di maggior beneficiario tra i paesi membri; rispetto al periodo 2007-2013 le sono stati assegnati 4,5 mld di euro in più. Per quanto riguarda la distribuzione di questa somma, 72,9 mld di euro saranno destinati alle politiche di coesione, mentre 28,5 mld di euro andranno alla politica agraria. Secondo il commissario europeo per la programmazione finanziaria ed il bilancio, Janusz Lewandowski, il nuovo budget sarà una risorsa non solo per la Polonia ma per tutta la Comunità Europea.

Fonte: Polonia Oggi, 20 novembre 2013