pap

La Polonia è pronta a chiedere all'Unione Europea nuovi finanziamenti per un totale di 4 miliardi di zloty, da destinare allo sviluppo delle infrastrutture di trasporto della capitale Varsavia. Il primo ministro Ewa Kopacz fa sapere che "i fondi dell’Unione Europea saranno destinati a quattro investimenti stradali e al prolungamento della seconda linea della metropolitana di Varsavia". Oltre ai collegamenti tra i vari quartieri della capitale, il governo sta progettando di unire Varsavia ad altre località limitrofe. Ewa Kopacz ha sottolineato che Varsavia è tra all'avanguardia in Europa per quanto riguarda l'utilizzano di fondi comunitari. Negli anni 2007-2013 la capitale polacca ha ricevuto più di 8 miliardi di zloty, potendo cosi realizzare investimenti che hanno cambiato volto alla città.

Fonte: pap.pl